ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

L'allargamento che aiuta l'economia

Lettura in corso:

L'allargamento che aiuta l'economia

Dimensioni di testo Aa Aa

Andrea dall’Italia scrive:
“Quali saranno le conseguenze economiche dell’ingresso nell’Unione europea di nuovi membri, nel 2013?”

Peter Stano, portavoce per l’Allargamento della Commissione europea:
“Grazie per la domanda Andrea. Il prossimo anno solo un Paese entrerà nell’Unione europea, in luglio, sarà la Croazia. Ciò significa che l’Unione europea conterà 28 membri a Luglio 2013. Le conseguenze pratiche e i benefici economici sono gli stessi dei precedenti allargamenti. Ogni volta le conseguenze sono state molto positive per entrambi i soggetti: Il Paese e l’Unione europea. Quando un nuovo membro diviene parte dell’Unione europea l’intera zona ne trae beneficio, non solo per la maggiore stabilità politica e democratica, anche per l’allargamento del mercato comune. Ciò significa che l’applicazione delle regole e dei principi europei crea le condizioni favorevoli agli investimenti, le imprese sono più fiduciose, contribuendo anche allo sviluppo del Paese, alla creazione di posti di lavoro. Inoltre, l’ingresso nell’Unione europea favorisce gli scambi e il commercio dei prodotti realizzati nel Paese, i vantaggi ci sono e penso che sarà facile percepirli dopo che la Croazia sarà entrata nell’Unione europea”.

Per porre una domanda in Utalk basta un click.