ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Lufthansa chiude i conti trimestrali in utile

Lettura in corso:

Lufthansa chiude i conti trimestrali in utile

Dimensioni di testo Aa Aa

La compagnia aerea tedesca Lufthansa ritorna a macinare utili: è l’effetto del drastico piano di ristrutturazione.

L’utile operativo nel secondo trimestre è balzato a 361 milioni di euro dopo una mega perdita registrata nel trimestre precedente. Nel periodo compreso tra aprile e giugno il fatturato è salito a 7,9 miliardi di euro.

Lufthansa ha ridotto di 3.500 unità il proprio organico e ha iniziato un piano di ristrutturazione il cui obiettivo è ridurre i costi di 1,5 miliardi di euro.
Un piano che è stato costretto a fare i conti con il rincaro del petrolio e alla debolezza del cambio euro-dollaro.

Per contrastare le perdite Lufthansa ha deciso di mettere l’accento sul tasso di occupazione che è ridotto allo 0,5% durante il corrente anno fiscale dal precedente 1%.

Un piano di riduzione di voli durante la stagione invernale è stato messo in atto con l’obiettivo di ridurre la capacità del 2,5%.

Il titolo è in aumento del 3% alla borsa di Francoforte dopo l’annuncio dei risultati positivi Tuttavia il vettore è alle prese con la congiuntura negativa in Europa senza dimenticare la concorrenza con le compagnie low cost e con quelle del Golfo Persico. Risultato l’azione chiude in calodi oltre il 2%.