This content is not available in your region

A Tashkent va in scena il judo dei grandi: nella settima giornata trionfano Francia e Cuba

Access to the comments Commenti
Di euronews
Un momento del combattimento fra la francese Decko e la brasiliana Souza
Un momento del combattimento fra la francese Decko e la brasiliana Souza   -   Diritti d'autore  International Judo Federation   -  

Il settimo giorno dei Campionati mondiali di judo si è aperto con i campioni di ieri accolti dai loro fan adoranti. Il nuovo eroe Turaboyev ha firmato autografi e creato momenti indimenticabili.Humo Arena elettrizzata nel giorno dei pesi massimi.

Romane Dicko, una delle atlete più interessanti della categoria +78 kg, è apparsa in forma smagliante come al solito. Una serie di grandi lanci e un gran lavoro a terra l'hanno portata in finale contro la brasiliana Souza, a caccia del suo primo titolo iridato. Era proprio la finale che tutti volevano vedere.

Ma è stata la Dicko,  alla sua prima partecipazione,  a conquistatre il mondiale . Un momento incredibilmente emozionante per la campionessa, premiata dal tesoriere generale dell'IJF Naser Al Tamimi ,

1:01 Intervista a Romane Dicko (FRA) (inglese)

" Non avevo mai combattuto ai Campionati del Mondo, era la mia prima volta e volevo davvero tornare a casa con una medaglia, con una medaglia d'oro, e ce l'ho fatta, quindi sono molto orgogliosa di me".
Romane Dicko
judoka francese

Nella categoria +100KG un uomo ha tenuto il mondo del judo con il fiato sospeso... Tatsuru Saito. C'è sempre un grande clamore intorno alla sua figura, sul suo passato, il suo presente e il suo futuro... la domanda sulla bocca di tutti era: potrebbe essere lui a imporre la sua autorità a Tashkent?

Lo sfavorito Andy Granda era dall'altra parte del tabellone, il cubano è apparso comunque in forma  smagliante.

Una finale tattica che si è conclusa con Granda sul podio mondiale per la prima volta in 9 anni, un risultato incredibile per il suo paese . E' stato premiato da Haruki Uemura, membro della Commissione Europea dell'IJF e presidente del Kodokan.

"Grazie alla Federazione Internazionale di Judo, la squadra cubana si è allenata in Ungheria per tre mesi e vorrei dedicare la mia medaglia proprio alla Federazione per l'aiuto che mi ha fornito".
Andy Granda
judoka cubano

Tashkent ha incoronato 7 nuovi campioni del mondo,  ha coinvolto folle di appassionati e ha organizzato un evento mozzafiato creando tanto entusiasmo intorno a questi mondiali. E tanto interesse. Marius Vizer, Presidente federale e Shin Tomooka, Direttore esecutivo di FUJI TV, hanno firmato proprio oggi un contratto per i diritti di trasmissione con l'obiettivo di promuovere il judo in Giappone e nel mondo. Domani, uno degli appuntamenti più emozionanti del tour mondiale del judo, la competizione mondiale a squadre. I big del torneo individuale tornano in pedana, ma questa volta in squadra, per stabilire chi sarà il campione della squadra mista. Francia favorita e Giappone che reclama un trono.  Il mondiale di judo a squadre si preannuncia un evento indimenticabile,