This content is not available in your region

Russia: revocata licenza a giornale indipendente Novaya Gazeta

Access to the comments Commenti
Di Euronews con Ansa
Novaya Gazeta
Novaya Gazeta   -   Diritti d'autore  NATALIA KOLESNIKOVA/AFP or licensors   -  

Un tribunale di Mosca ha revocato la licenza di pubblicazione al giornale indipendente russo Novaya Gazeta, diretto dal premio Nobel per la pace Dmitry Muratov, su richiesta del Servizio federale per il controllo dei media. Prima di varcare la soglia del tribunale, Muratov aveva espresso speranza in "un eccezionale trionfo della giustizia".

"Se la decisione di oggi è in seconda istanza - ha commentato il vicedirettore Sergey Solokov dopo aver lasciato il tribunale - allora Novaya Gazeta non può più essere pubblicata come pubblicazione cartacea. Domani, la stessa storia riguarderà Novaya Rasskaz-Gazeta, rivista che abbiamo iniziato a pubblicare di recente. Il 15 settembre, la Corte suprema valuterà la registrazione del sito web Novaya Gazeta.ru".

Ufficialmente, Novaya Gazeta è stata accusata di non aver fornito i documenti relativi al cambio di proprietà nel 2006. Il giornale aveva già sospeso le pubblicazioni dopo l’invasione dell’Ucraina per timore di perdere la licenza, denunciando pressioni delle autorità per la sua posizione critica contro la cosiddetta "operazione militare speciale" in Ucraina.

Per approfondire: Il bavaglio di Mosca colpisce anche Novaya Gazeta