This content is not available in your region

Terremoto: mons. Pompili, è il tempo della ricostruzione

Access to the comments Commenti
Di ANSA
Messa per ricordare le vittime di sei anni fa
Messa per ricordare le vittime di sei anni fa

<p>(<span class="caps">ANSA</span>) – <span class="caps">ROMA</span>, 24 <span class="caps">AGO</span> – Il vescovo di Rieti, prossimo a<br /> guidare la diocesi di Verona, mons. Domenico Pompili, chiede,<br /> nella messa ad Amatrice per i sei anni dal sisma del Centro<br /> Italia, di accelerare la ricostruzione: “Cosa si vede venendo<br /> qui ad Amatrice dopo sei anni? A prima vista, tutto sembra fermo<br /> all’istantanea della torre che si erge isolata in mezzo al<br /> deserto. Ma se si guarda con più attenzione, si scopre che sotto<br /> c‘è un cantiere, finalmente in movimento”. “Ci sono gru sparse qua e là. Per vedere, dunque, bisogna<br /> venire. Dopo l’estenuante fase iniziale – ha sottolineato il<br /> presule – ora è il tempo della ricostruzione, ma per arrivare a<br /> quella della rigenerazione vera e propria, occorre venire”. “Tutti devono venire – ha ammonito mons. Pompili -: pubblico<br /> e privato, Stato e società civile, operatori economici ed ordini<br /> professionali. Senza il coinvolgimento di tutti, infatti,<br /> l’attesa potrebbe allungarsi ancora”. (<span class="caps">ANSA</span>).</p>

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.