This content is not available in your region

Terremoti: nuova scossa causata dal bradisismo a Pozzuoli

Access to the comments Commenti
Di ANSA
Evento preceduto da forte boato, avvertito dalla popolazione
Evento preceduto da forte boato, avvertito dalla popolazione

<p>(<span class="caps">ANSA</span>) – <span class="caps">POZZUOLI</span> (<span class="caps">NAPOLI</span>), 01 <span class="caps">APR</span> – Una nuova scossa di<br /> terremoto, effetto del bradisismo in atto nell’area flegrea e a<br /> Pozzuoli (Napoli), è stata avvertita oggi dalla popolazione;<br /> l’evento principale alle ore 10,36 di magnitudo 1,2 della scala<br /> Richter alla profondità di 2600 metri, con epicentro tra Monte<br /> Nuovo e Lago d’Averno. Il sisma è stato accompagnato da un forte boato. Gli allievi<br /> di alcune scuole della zona di Pozzuoli alta sono stati fatti<br /> scendere nei cortili e negli spazi adiacenti. Passati i momenti<br /> di tensione i ragazzi con i docenti sono rientrati poi nelle<br /> aule. Dalla scossa dello scorso 29 marzo, la più forte dalla<br /> ripresa del fenomeno bradisismico, 3,6 di magnitudo, si sono<br /> succedute a varie riprese eventi di minore entità, diciotto,<br /> localizzati tra l’area di Cigliano, gli Astroni, la Solfatara ed<br /> Agnano Pisciarelli. Al momento non vengono registrate situazioni<br /> di criticità. (<span class="caps">ANSA</span>).</p>

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.