This content is not available in your region

Notte Taranta, in 200mila al Concertone

Access to the comments Commenti
Di ANSA
Notte Taranta, in 200mila al Concertone
Da indiani Gypsies a popstar LP.Il Volo:forse ci saremo nel 2019

<p>(<span class="caps">ANSA</span>) – <span class="caps">MELPIGNANO</span> (<span class="caps">LECCE</span>), 26 <span class="caps">AGO</span> – E’ senza confini la<br /> Notte della Taranta firmata Andrea Mirò che sul palco del<br /> Concertone a Melpignano ha dimostrato che “contaminare la<br /> tradizione” non significa tradire ma tramandare. Dalle 19 alle<br /> 3.30 del mattino, secondo la stima degli organizzatori, hanno<br /> ballato 200mila ‘pizzicati’ nel piazzale dell’ex convento degli<br /> Agostiniani, scatenati sul ritmo frenetico dei tamburelli. Nel backstage, intanto, la taranta mordeva anche i tre<br /> cantanti de ‘Il Volo’ che l’anno prossimo potrebbero esibirsi<br /> “in questo grandissimo evento: ci piacerebbe moltissimo – hanno<br /> detto – la musica non ha barriere”. Lo hanno confermato anche<br /> gli artisti di questa 21/ma edizione, che hanno espresso la<br /> tradizione in differenti lingue e linguaggi, valorizzandone il<br /> senso profondo. Dagli indiani Dhoad Gypsies alla popstar<br /> italoamericana LP, dal rapper clementino alla violinista cubana<br /> Yilian Canizares, protagonista della grande festa sono le<br /> origini del Salento.</p>

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.