This content is not available in your region

Cadavere a Trieste: 90enne,io innocente

Access to the comments Commenti
Di ANSA
Cadavere a Trieste: 90enne,io innocente
Però Gip convalida fermo e carcere

<p>(<span class="caps">ANSA</span>) – <span class="caps">TRIESTE</span>, 18 <span class="caps">AGO</span> – “Sono innocente, non sono stato<br /> io, durante tutta la mia vita sono sempre stato una vittima”. E’<br /> la frase che ha ribadito più volte Luciano Tarlao, sia al<br /> proprio avvocato, Marzio Calacione, che al Gip e agli<br /> investigatori che lo hanno interrogato parlando di ripetuti<br /> disaccordi. Tuttavia, intorno all’uomo automaticamente, che ha<br /> quasi 90 anni ed è incensurato, si sono addensati tutti i<br /> sospetti per cui viene ritenuto l’omicida di Mauro Vazzano, suo<br /> coinquilino ucciso nel sonno una decina di giorni fa nell’<br /> appartamento Ater nel quartiere Gretta. Appartamento ove ha<br /> convissuto con il cadavere una settimana. Ieri il Gip del tribunale di Trieste Giorgio Nicoli ha svolto<br /> l’interrogatorio di convalida nel carcere del Coroneo al termine<br /> del quale ha confermato il provvedimento di fermo; stamani,<br /> invece, ha sciolto la riserva sulle misure cautelari decidendo<br /> che l’anziano resterà in carcere.</p>

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.