ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Ocean’s 8: un successo tutto al femminile

Lettura in corso:

Ocean’s 8: un successo tutto al femminile

Ocean’s 8: un successo tutto al femminile
Dimensioni di testo Aa Aa

Finalmente eccolo anche in Europa. Dopo la prima mondiale neworchese, la premiere a Londra, di "Ocean’s 8".

Un film al femminile con un cast da urlo, a partire dalle attrici premio Oscar Sandra Bullock e Cate Blanchett. Ultimo capitolo, in versione “girl power” della serie di film sulle avventure della banda di ladri capitanati da Danny Ocean ovvero George Clooney.

Un red carpet di super star, con tanto di glamour e stravaganza. "Diciamo che c’è stata molta pressione. Non è stato semplice girare questa pellicola, calarsi interamente nel ruolo”, ci racconta una delle protagoniste, Sandra Bullock. “Allora ci siamo detti: cerchiamo di divertirci, e così è stato. Abbiamo pensato: se toppiamo, falliremo insieme, altrimenti sarà un successo per tutti.”

Otto donne in azione per un maxi furto: rubare un collier Cartier del valore di 150 milioni di dollari dal collo di Daphne Kluger, ospite d'onore del Met Gala, l'evento mondato dell'anno organizzato dal Metropolitan Museum. Una sorta di “mission impossible”?

Diretta Cate Blanchett che a chi le chiede se la produzione sia sopresa dal fatto che un film solo con donne stia andando così bene ...lei risponde: tutto dipende dalla recitazione, qui sorprendente. E poi il film è divertente. "

Il colpo, quello vero, l’hanno fatto i produttori e il regista Gary Ross che è riuscito ad ingaggiare Anne Hathaway, Helena Bonham Carter e la pop star Rihanna, che nel film interpreta una hacker coi dread.

"Ocean’s 8" negli States sta facendo registrare numeri da capogiro al botteghino. L’uscita in italia è prevista per il 26 luglio. E c’è chi già scommette che questa sarà la pellicola dell’anno.