ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Mondiali 2018: souvenir dalla Russia

Lettura in corso:

Mondiali 2018: souvenir dalla Russia

Mondiali 2018: souvenir dalla Russia
Dimensioni di testo Aa Aa

La Russia si sta preparando per il fischio d'inizio dei Mondiali, che scatteranno questo giovedì. I turisti, pronti a invadere il Paese che ospita la rassegna iridata, potranno tornarsene poi a casa con dei souvenir. Una piccola fabbrica di souvenir a Semyonov, vicino a Nizhny Novgorod, una delle città dove si terranno gli incontri, sta preparando le tradizionali matrioske, con le sembianze delle star del mondo del pallone. Da Messi a Ronaldo, passando per Neymar, Salah e Sergio Ramos.

"Sono i Mondiali e Messi è il mio giocatore preferito. Può essere un bel regalo o semplicemente un ricordo per me", dichiara una donna.

Non solo calciatori da portarsi a casa, ma anche orsi, simbolo della Russia, scolpiti nella pietra. Sono fatti interamente a mano e il processo è così lungo, che al giorno ne vengono prodotti solo 5 o 6.