ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Milan: Gattuso, chi arriva pensi 'noi'

Lettura in corso:

Milan: Gattuso, chi arriva pensi 'noi'

Milan: Gattuso, chi arriva pensi 'noi'
Dimensioni di testo Aa Aa
(ANSA) - MILANO, 2 GIU - "Per chi arriverà al Milan la parolachiave deve essere 'noi'. La parola 'io' non mi piace. Chiarriva deve sapere che rappresenta una società gloriosa e cheviene in un gruppo forte per fare il salto di qualità. Ilsingolo giocatore ti fa vincere la partita, ma la squadra ti faarrivare in fondo". Gennaro Gattuso rimarca l'importanza di ungruppo coeso e determinato per "alzare l'asticella". "In questimesi - spiega Gattuso - l'arma in più è stata la squadra, lavoglia, la mentalità. Si parte da tutto questo. Chi arriveràdovrà avere questa mentalità, ne abbiamo bisogno. In Italia laparola esperienza viene confusa con l'età, noi stiamo cercandogiovani con partite importanti alle spalle". Gattuso pensa giàal ritiro e apre alla possibilità di lavorare su più moduli: "Sipartirà dalla difesa a 4 ma potremo anche giocare a 3 con ilcentrocampo a 4. Lavoreremo su questi concetti, è giusto che cisiano alcune alternative".
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.