ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Damasco, Opac a lavoro mentre cresce la tensione

Lettura in corso:

Damasco, Opac a lavoro mentre cresce la tensione

Damasco, Opac a lavoro mentre cresce la tensione
Dimensioni di testo Aa Aa

L'annuncio dell'arrivo degli ispettori a Duma da parte della tv di Stato siriana non placa la guerra dei nervi in corso fra occidente e Russia. Gli ispettori dell'Organizzazione internazionale per la proibizione delle armi chimiche (Opac) sono arrivati da due giorni a Damasco dove starebbero raccogliendo quei campioni biologici e testimonianze necessarie per stabilire la verità su quanto accaduto.

Ralf Trapp, consulente armi chimiche e biologiche:

"Normalmente si prendono campioni ambientali dell'area coinvolta dall'impatto chimico a esempio detriti dipende da dove davvero è avvenuto stiamo. Poi si passa alla rcierca di residui di armi chimiche per poterle analizzare, successivamente si prelevano campioni biologici dalle vittime. Infine se sono disponibili dei corpi delle vittime, e qui si è visto che ve ne siano stati, si possono prelevare dei campioni dagli esami autoptici."

Intanto Donald Trump ed Emmanuel Macron litigano sulla durata dell'impegno Usa nel Paese mediorientale e fonti militari israeliane ammettono per la prima volta di avere attaccato una base di Tayfur in Siria - da cui era partito un drone armato iraniano contro lo Stato ebraico -, sul campo è una ridda di accuse incrociate.

Cosi' il ministro degli esteri Lavrov alla BBC:

"In pratica stiamo perdendo gli ultimi residuati di fiducia verso i nostri amici occidentali che preferiscono operare su basi che hanno una logica strana. La prova in cio' che sto dicendo - ha affermato il Ministro degli Esteri russo Lavrov è la punizione. Prima puniscono a Duma in Siria e poi attendono gli ispettori dell'Opac per visitare il luogo e condurre ispezioni"

La prima visita degli ispettori dell'Opac sul luogo del presunto attacco chimico del 7 aprile scorso, in un primo momento bloccata da funzionari di Mosca e Damasco, si concluderà nel pomeriggio prima del tramonto.