ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Francia: due indagati per l'omicidio a sfondo antisemita della sopravvissuta alla Shoah

Lettura in corso:

Francia: due indagati per l'omicidio a sfondo antisemita della sopravvissuta alla Shoah

Francia: due indagati per l'omicidio a sfondo antisemita della sopravvissuta alla Shoah
Dimensioni di testo Aa Aa

Si chiamava Mireille Knoll, l'85enne superstite dell'Olocausto, trovata pugnalata e carbonizzata lo scorso venerdì, nel suo appartamento di Parigi. Mireille aveva 10 anni, quando riuscì a sfuggire al rastrellamento più feroce compiuto nella Francia occupata dai nazisti, quello del Velodrome d'Hiver. La polizia questo martedì ha interrogato due uomini - pregiudicati -, che sono ora indagati con l'accusa di omicidio volontario a sfondo antisemita.

Francis Kalifat, presidente del Consiglio rappresentativo delle organizzazioni ebraiche di Francia (CRIF), ha reagito così: "È una cosa orribile sapere che nel 2018 - ancora una volta - una donna ebrea di 85 anni, sia stata uccisa a casa sua in modo violento, perché è stata pugnalata 11 volte, prima che il suo appartamento fosse incendiato. Ci aspettiamo un'indagine totalmente trasparente, per capire gli elementi che hanno portato a questo crimine".

Il Presidente Emmanuel Macron ha parlato di un "crimine orrendo", riaffermando la sua "determinazione assoluta a lottare contro l'antisemitismo".

Una marcia bianca è stata indetta per questo mercoledì pomeriggio, a Place de la Nation, nella capitale transalpina.