ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Corea del Nord: entro maggio incontro Trump-Kim

Lettura in corso:

Corea del Nord: entro maggio incontro Trump-Kim

Corea del Nord: entro maggio incontro Trump-Kim
Dimensioni di testo Aa Aa

Così lontani e mai così vicini. Dopo mesi di aggressioni e schermaglie verbali che hanno fatto temere una degenerazione atomica, Trump accoglie l'invito a sorpresa di colui che aveva ribattezzato "testa di razzo", e dice che entro maggio incontrerà il leader nordcoreano Kim Jong-un per uno storico faccia a faccia.

Portavoce dell'apertura di Pyongyang, il responsabile per la sicurezza nazionale della Corea del Sud, Chung Eui-yong. "Kim ha promesso che la Corea del Nord si asterrà da ulteriori test nucleari o missilistici - ha annunciato dalla Casa Bianca -. Ha detto di comprendere che le esercitazioni militari congiunte di routine tra noi e gli Stati Uniti devono continuare. E ha inoltre espresso il suo desiderio di incontrare il presidente Trump il prima possibile. La Repubblica di Corea, gli Stati Uniti e i loro partner sono uniti nel ribadire che gli errori del passato non vanno ripetuti".

"All'incontro si sta già lavorando", replica su Twitter Donald Trump, chn e parla di "grande progresso", ma specifica: "Le sanzioni restano fino a che un accordo non sarà raggiunto".

Apripista per i recenti sviluppi, la visita a Pyongyang di una delegazione sudcoreana, a cui negli scorsi giorni Kim Jong-un aveva affidato il suo messaggio a Washington: "Se cessano le minacce nei nostri confronti, non avremmo più ragioni di possedere armi atomiche". Un'apertura alla denuclearizzazione, quindi, in cambio di un "lasciar vivere", a cui la Casa Bianca aveva già replicato, dicendo di attendere che Pyongyang passi ai fatti.