ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

"Agnellotreffen", avventura nella neve per uomini (e donne) in moto

Un motoraduno in mezzo alla neve del Piemonte, non lontano dal confine francese. Duemila bikers provenienti da tutta Europa hanno sfidato maltempo e intemperie: tutto in nome della passione per le moto.

Lettura in corso:

"Agnellotreffen", avventura nella neve per uomini (e donne) in moto

Dimensioni di testo Aa Aa

Nei giorni scorsi si è svolta la quinta edizione dell’Agnellotreffen ("treffen" sta per incontro, l'Agnello è il Colle dell'Agnello...), uno dei motoraduni invernali più alti d’Europa (1615 metri sul livello del mare, a Pontechianale, in provincia di Cuneo): oltre 2500 bikers (tante le donne) provenienti da ogni parte d’Italia e d’Europa (Austria, Regno Unito, Francia, Belgio, Croazia, Spagna, solo per citarne alcuni).

Un raduno per stare insieme, per raccontare passioni ed emozioni su due ruote. Un vero e proprio stile di vita. 

Gli organizzatori, con il Municipio di Casteldelfino, hanno donato a tutti i partecipanti un passaporto "Hommes Libres”, offrendo in questo modo agevolazioni a chi ritornerà in questi posti meravigliosi durante la stagione turistica. Una rievocazione del passato usata come strumento di promozione che ha reso cittadini speciali i tanti ospiti arrivati per festeggiare l'inizio di un nuovo anno motociclistico.