ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Vienna: Muti dirige il concerto di capodanno

Una tradizione che si ripete dal 1939, trasmesso in 70 paesi il concerto è seguito da una media di 50 milioni di telespettatori. È la quinta volta per il Maestro italiano

Lettura in corso:

Vienna: Muti dirige il concerto di capodanno

Dimensioni di testo Aa Aa

Per la quinta volta dal 1993 il Maestro Riccardo Muti ha diretto il concerto di capodanno di Vienna. Una tradizione che si ripete dal 1939, seguita in media da 50 milioni di telespettatori

Insieme alla Filarmonica di Vienna , con la quale Muti lavora dal 1971, il programma ha previsto gran parte del repertorio degli Strauss. Tra questi spiccano per questa edizione, L'Overture dell'operetta Boccaccio dell'austriaco Franz von Suppé. Non poteva mancare nel programma la celeberrima Radetzky-Marsch.

Molti gli ospiti illustri. Tra gli invitati presenti all'evento il nuovo cancelliere austriaco Kurz e i presidenti di Estonia e Bulgaria. Trasmesso in oltre 70 paesi, ad oggi il concerto di capodanno di Vienna è uno dei più popolari al mondo.