ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Regno Unito: Harry e Meghan sulle prime pagine di tutti i quotidiani

Lettura in corso:

Regno Unito: Harry e Meghan sulle prime pagine di tutti i quotidiani

Dimensioni di testo Aa Aa

Com'era ampiamente prevedibile, la notizia dell'ormai prossimo matrimonio tra il principe Harry e l'attrice statunitense Meghan Markle occupa questo martedì tutte le prime pagine dei quotidiani britannici.

Tra i sudditi di sua Maestà c'è chi non nasconde la propria gioia, come se le nozze potessero cambiare la quotidianità del Paese. "È un'occasione felice, no? - chiede Margaret Tyler - Penso che ce lo meritiamo. Tira su il morale. Risolleva l'intero Paese. Sono certa che gli statunitensi saranno al settimo cielo per il fatto che una delle loro ragazze si sposerà con un membro della famiglia reale. È meraviglioso, no?"

La presentazione ufficiale di Meghan Markle ai sudditi britannici

Dall'altra parte dell'oceano le reazioni non sono esattamente le stesse:

"Ho la tendenza a pensare - spiega Opeola Bukola, in viaggio a New York per turismo - che la famiglia reale sia molto antiquata. Penso che sia molto vecchia scuola e il principe Harry l'ha davvero sfidata in molti modi. Credo che questo sia il modo migliore di farlo. Immagino che nella famiglia reale la sposa non sarà completamente accettata, ma il figlio di Diana è una figura dinamica, e penso che sia un modo davvero fantastico per onorare l'eredità della principessa". "Questo multinazionalismo - aggiunge Carol Childs che vive in Georgia - è molto importante perché mostra che il mondo è una cosa unica, in cui tutti devono essere inclusi"

Negli Stati Uniti c'è anche chi vede in questo matrimonio un segnale politico, come Nicky Perry, proprietaria del negozio Tea & Sympathy: "Questo non sarebbe mai accaduto 50 anni fa. Divorziati, neri, statunitensi. No. I tempi sono cambiati, signor Trump`!"