ULTIM'ORA

L'UE fa a gara con il Regno Unito per commerciare con l'India

Bruxelles spinge per un accordo di libero scambio con il Paese asiatico, dove l'economia cresce alla velocità della luce

Lettura in corso:

L'UE fa a gara con il Regno Unito per commerciare con l'India

Dimensioni di testo Aa Aa

L’Europa intensifica gli sforzi diplomatici per sottrarre l’India all’influenza Regno Unito. Venerdì il primo ministro indiano Modi ha ricevuto i presidenti della Commissione e del Consiglio europeo per rilanciare i negoziati su un accordo di libero scambio. Dopo 10 anni e diverse interruzioni le trattative sembravano essere arrivate ad un punto morto, ma adesso i due partner sperano di avvicinare le loro posizioni. “Sono felice perchè oggi abbiamo deciso di sviluppare ulteriormente le nostre relazioni politiche e di migliorare sia il commercio che gli investimenti. Abbiamo inoltre deciso di intensificare la cooperazione su questioni globali e regionali”, ha affermato Donald Tusk al termine dell’incontro.

L’Unione europea è il primo partner commerciale dell’India, verso cui dal 2000 ha triplicato le esportazioni. Con il tasso di crescita economica più alto del pianeta, l’India fa gola alle imprese del vecchio continente che potrebbero investire nel Paese.

Lo sa bene Theresa May che, inseguito al referendum per l’uscita della Gran Bretagna dall’Unione europea, ha iniziato una maratona diplomatica per assicurare al Regno Unito un trattamento privilegiato nelle relazioni commerciali con il Paese, la cui economia vale 2 trilioni di dollari e dove la classe media dei consumatori è in crescita.