ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Kenya: presidenziali invalidate, si torna al voto

Lettura in corso:

Kenya: presidenziali invalidate, si torna al voto

Dimensioni di testo Aa Aa

Scrutinio non in linea con la Costituzione e irregolarità diffuse che hanno compromesso il processo elettorale. La Corte Suprema del Kenya ha invalidato le presidenziali dell’8 agosto da cui era uscito vincitore Uhruru Kenyatta e ordinato il ritorno alle urne entro al massimo 60 giorni.

Kenyatta ha difeso l’operato della Commissione elettorale e, pur parlando di “decisione politica”, ha fatto sapere tramite il suo avvocato che è pronto a rispettarla.

Alla sua terza contestazione dei risultati, dopo quelli che lo avevano decretato sconfitto alle Presidenziali del 2007 e del 2013, il leader dell’opposizione Raila Odinga ha parlato di “decisione storica per il Kenya e per tutto il continente africano”. In vista della ripetizione del voto ha inoltre invocato l’istituzione di una nuova Commissione elettorale, accusando di corruzione quella che l’11 agosto aveva ufficializzato la vittoria di Kenyatta.

La notizia è stata accolta da festeggiamenti in strada nella città di Kisumu e in altre roccaforti di Odinga, che nei giorni successivi alla proclamazione dei risultati erano state teatro di scontri, costati la vita a oltre 20 persone. Più di 1200, quelle morte in seguito a simili violenze, scoppiate in seguito al voto del duemilasette. (21/20)