ULTIM'ORA

Quebec: il gruppo di estrema destra ''La Meute'' marcia in silenzio

I militanti anti-immigrazione erano rimasti confinati per ore in un grattacielo, mentre la polizia cercava di disperdere una contro-protesta

Lettura in corso:

Quebec: il gruppo di estrema destra ''La Meute'' marcia in silenzio

Dimensioni di testo Aa Aa

Dopo diverse ore confinati in un grattacielo di Quebec, sono riusciti a scendere in strada i simpatizzanti della ‘‘Meute’‘, il gruppo canadese di estrema destra anti-immigrazione, fondato nel 2015. Ordine e disciplina sono stati rispettati dai manifestanti, che hanno marciato in silenzio, scortati dalle forze dell’ordine.



Poco prima, centinaia di militanti anti-razzisti, in una manifestazione parallela a quella della Meute, ha cercato di impedire la marcia del gruppo identitario, al grido di ‘‘Benvenuti rifugiati’‘. Gli attivisti pro-immigrazione sono arrivati allo scontro con la polizia. Si registra qualche ferito lieve.