ULTIM'ORA

Alluvione in Sierra Leone: circa 400 morti accertati e almeno 600 dispersi

Lettura in corso:

Alluvione in Sierra Leone: circa 400 morti accertati e almeno 600 dispersi

Dimensioni di testo Aa Aa

Mentre si cerca di tornare alla normalità a Freetown, in Sierra Leone, proseguono le ricerche dei dispersi, dopo l’alluvione e l’ondata di fango che lunedì ha colpito la capitale. Il numero dei morti accertati si avvicina ai 400. Le persone che risultano disperse sarebbero almeno 600. Più il tempo passa, più la speranza di trovare qualcuno ancora in vita si affievolisce.

“Tristemente le operazioni di soccorso stanno volgendo al termine, perché la speranza di trovare altri sopravvissuti è minima’‘, dichiara Sunil Saigal, coordinatore residente dell’ONU per la Sierra Leone. ‘‘Sicuramente resta una priorità recuperare i corpi di coloro che sono morti nella frana, ma anche aiutare coloro che si sono salvati e la comunità”.

Sayo Jalloh, una dei sopravvissuti alla tragedia, ha perso sotto la frana 17 membri della sua famiglia, incluso suo figlio: “Laggiù, sotto il fango, c‘è mio figlio. Faceva le scuole medie… Non voglio vedere questo posto’‘.

L’Unione europea ha sbloccato intanto 300.000 euro, per aiutare le vittime dell’alluvione. Ci sono oltre 3.000 sfollati, le cui case sono rimaste sepolte dalla frana.