ULTIM'ORA

Corea del Nord: i dettagli del piano d'attacco sull'isola di Guam

Ecco i dettagli del piano d'attacco nordcoreano sull'isola di Guam

Lettura in corso:

Corea del Nord: i dettagli del piano d'attacco sull'isola di Guam

Dimensioni di testo Aa Aa

Ciò che colpisce nell’ultima minaccia del regime nordcoreano contro gli Stati Uniti è la sua precisione.

Abbastanza inusuale, concordano molti analisti degli Stati Uniti e della Corea del Sud, infatti, che Pyongyang abbia reso noto un piano di attacco così dettagliato.

Tutto ciò reso noto in un tweet.



Le Forze Armate della Corea del Nord hanno rivelato di avere in rampa di lancio:

- 4 missili balistici intercontinentali (ICBM) esplosi contemporaneamente ed in volo per 17 minuti e 45 secondi;

- i suddetti saranno utilizzati per oltre 3300 km, sorvolando diverse zone del Giappone;

- in caso di utilizzo, colpiranno un’area di circa 30 o 40 km dell’isola di Guam.


La geografia di Guam

Base strategica delle forze USA, Guam in realtà si trova a 3500 km dal territorio nordcoreano, nel Pacifico occidentale.

L’esercito di Pyongyang ha già appurato di poter facilmente raggiungere questa fetta di continente americano.


Il regime di Kim Jong-un si è pure permessa il lusso di prendere in giro il Presidente americano, spiegando che porterà gli ultimi ritocchi al suo piano d’attacco entro la metà di agosto.

Il piccolo territorio dell’Arcipelago delle Marianne negli ultimi decenni ha resistito ad un terremoto di magnitudo 8.3 ed a tifoni fortissimi.

Il Governatore dell’isola di Guam, Eddie Calvo, è rassicurante: “Siamo pronti ad ogni evenienza, più di ogni altra comunità americana”, ha commentato.