ULTIM'ORA

Lettura in corso:

Nasa: cercasi "Guardiano dello Spazio", stipendio a molti zeri


USA

Nasa: cercasi "Guardiano dello Spazio", stipendio a molti zeri

Sei un laureato in Matematica, Scienze o Ingegneria? Allora possiedi almeno un requisito per aggiudicarti alla Nasa il posto di “Guardiano dello Spazio”. Lo stipendio è interessante: fino a 187.000$ l’anno, esclusi i benefits e il costo delle strasferte nello spazio che restano a carico del datore di lavoro.

C‘è tempo fino al 14 agosto per inviare la propria candidatura, la proposta è consultabile sul sito Business insiders.

Il compito del “guardiano dello spazio” è vigilare che non vengano inquinati i pianeti in seguito alle missioni che vengono condotte dalle agenzie spaziali internazionali. Questa figura è stata istituita dal Trattato sullo Spazio del 1967 che stabilisce l’obbligo di non contaminare in alcun modo gli ambienti visitati si tratti della luna o di qualunque altro pianeta. L’impegno è inoltre finalizzato a non modificare in alcun modo l’ambiente terrestre con l’introduzione di materiale extraterrestre”. Nell’accordo si stabilisce inoltre che
ogni missione spaziale deve avere meno di una possibilità su 10 mila di modificare qualunque tipo di spazio alieno.

Sulla carta la routine quotidiana del “Guardiano dello Spazio” è meno eccitante del previsto: la maggior parte del tempo l’impegno è svolto dietro una scrivania studiano i dati e ricerche relativi alle missioni. Le missioni invece, lo vedono impegnato nel sorvegliare da vicino l’impatto delle missioni sull’ecosistema spaziale, armato di macchina fotografica.