ULTIM'ORA

Il Congresso USA approva sanzioni contro la Russia

Voto bipartisan a maggioranza schiacciante. La Casa bianca comunica che Trump sosterrà le sanzioni

Lettura in corso:

Il Congresso USA approva sanzioni contro la Russia

Dimensioni di testo Aa Aa

Una maggioranza schiacciante e bipartisan: 419 voti favorevoli, 3 contrari. La Camera dei rappresentanti negli Stati Uniti ha approvato un nuovo pacchetto di sanzioni contro Iran, Russia e Nord Corea. La legge impedisce inoltre al presidente di alleggerire o interrompere le sanzioni verso Mosca. A breve il voto al Senato.
Ed Royce, deputato repubblicano: “Questi tre regimi in differenti parti del mondo, stanno minacciando interessi vitali degli Stati Uniti e destabilizzando i loro vicini. Ed è da molto che non rispondiamo con forza”.
Joaquin Castro, deputato democratico: “Queste sanzioni sono un chiaro segnale che gli Stati Uniti reputano il presidente Putin e i suoi soci, responsabili delle loro azioni. Indicano anche che il Congresso puo agire e agisce anche quando il presidente Trump rifiuta di farlo”.
La portavoce della Casa Bianca si è affrettata a dire che Trump sostiene le sanzioni. E d’altronde non potrebbe essere altrimenti visto che la settimana è calda con il Russiagate che incombe e vede coinvolti in varie audizioni genero e figlio di Trump nonché il direttore della campagna presidenziale che ha già iniziato a fornire documenti al senato.