ULTIM'ORA

Lettura in corso:

Usa: riforma sanità presentata in Senato


USA

Usa: riforma sanità presentata in Senato

Si annuncia rovente negli Stati Uniti il dibattito in Senato dopo la presentazione della legge per la riforma della sanità. La bozza, svelata giovedì dai Repubblicani, ricalca la legge già approvata alla Camera e prevede la cancellazione di gran parte dell’Obamacare: sono previsti tagli drastici al Medicaid, il programma per le persone con redditi bassi o disabili, la cancellazione delle tasse sui redditi più alti e l’abolizione dell’obbligo di avere un’assicurazione sanitaria.

“I repubblicani – ha detto il senatore democratica Chuck Schumer – con questa legge vogliono tagliare i fondi alle organizzazioni che aiutano le donne ad abortire e al Medicaid, fondamentale per le famiglie del ceto medio, e trasferire quei soldi nelle mani delle persone più ricche d’America”.

Non mancano le voci di dissenso all’interno dello stesso partito Repubblicano. Il provvedimento sarà votato la prossima settimana ma quattro senatori hanno già annunciato di essere contrari: con 52 seggi su 100 al Senato, i repubblicani non possono permettersi di perdere più di due voti se vogliono far passare la legge.