ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Ronaldo, evasione fiscale: il campione in udienza il 31 luglio

Il cinque volte Pallone d'Oro accusato di aver nascosto al fisco 14,7 milioni di euro: il sospetto è che sia ricorso a una serie di società per occultare i diritti di immagine

Lettura in corso:

Ronaldo, evasione fiscale: il campione in udienza il 31 luglio

Dimensioni di testo Aa Aa

A seguito dell’accusa sostenuta dalla Procura di Madrid, Cristiano Ronaldo si presenterà in aula il prossimo 31 luglio.

Il fuoriclasse lusitano verrà ascoltato in qualità di indagato, nel caso di presunta evasione fiscale da 14,7 milioni, avvenuta tra il 2011 e il 2014.

Ronaldo è accusato di aver creato nel 2010 delle società di comodo “per occultare i redditi generati in Spagna” dai suoi diritti di immagine.

L’accusa fonda la sua denuncia sul giudizio della Corte Suprema che ha condannato l’attaccante del Barcellona, Lionel Messi.