ULTIM'ORA

Lettura in corso:

Ariana Grande torna a Manchester per beneficenza


Regno Unito

Ariana Grande torna a Manchester per beneficenza

Ariana Grande torna a Manchester per beneficienza. A due settimane dall’attentato kamikaze alla Manchester Arena costato la vita a 22 persone, la cantante americana si esibirà in una serata alla quale parteciperanno numerose star tra cui Justin Bieber, Katy Perry, i Take That tra gli altri. Il concerto, intitolato “One Love Manchester”, si terrà allo stadio di cricket Emirates Old Trafford, con una capacità di 50.000 posti. L’attacco alla Manchester Arena, lo scorso 22 maggio, ha fatto più di 100 feriti ed è avvenuto quando Ariana Grande, seguita principalmente da un pubblico d’adolescenti e giovanissimi, s’accingeva a cantare il suo ultimo brano. L’incasso sarà devoluto ai familiari delle vittime. I fun di Ariana Grande che erano presenti al concerto del 22 maggio avranno la possibilità di assistere gratuitamente alla serata di domenica prossima.

La cantante, dopo la serata finita nel sangue che l’aveva spinta a sospendere la sua tourné, aveva inviato un messaggio via Twitter: “Non gli permetteremo di dividerci, non li lasceremo vincere. La nostra risposta a questa violenza deve essere lo stare insieme, aiutarci, amarci ancora di più, cantare più forte di prima”. Nei giorni scorsi la cantante aveva detto che il suo “Dangerous Woman” world tour sarebbe ricominciato il 7 giugno da Parigi. In Italia sono previste due date: il 15 giugno al Palalottomatica di Roma e il 17 giugno al Pala Alpitour di Torino.