ULTIM'ORA

Lettura in corso:

Corea del Nord, arrestato un quarto cittadino statunitense


Corea del Nord

Corea del Nord, arrestato un quarto cittadino statunitense

Il regime nordcoreano annuncia l’arresto di un cittadino americano accusato di “azioni ostili” nei confronti di Pyongyang. Lo ha annunciato l’agenzia di stampa ufficiale del regime di King Jong-un. Si tratta del quarto cittadino di nazionalità statunitense fermato dalle autorità nordcoreane, in un contesto di estrema tensione tra i due Paesi.

Considerato un nemico pubblico, Kim Hak Song lavorava all’Università delle Scienze e della Tecnologia di Pyongyang, un’istituto fondato da evangelisti cristiani nel 2010 e che accoglie generalmente giovani dell‘élite nordcoreana.

Il Dipartimento di Stato Americano si è limitato a comunicare di essere al corrente della notizia dell’arresto. Dietro alla vicenda le crescenti tensioni legate alle esercitazioni militari congiunte di Stati Uniti, Giappone e Corea del Sud e il dispiegamento nella regione del sistema missilistico americano Thaad.

Francia

Le Pen: "Complimenti a Macron, ma noi forte opposizione"