ULTIM'ORA

Lettura in corso:

Marcia a Londra contro i tagli al Sistema sanitario nazionale


Regno Unito

Marcia a Londra contro i tagli al Sistema sanitario nazionale

Decine di migliaia di persone hanno sfilato nel centro di Londra per difendere il sistema sanitario pubblico (National Health Service). Portando un grande striscione col messaggio “No a tagli, no a chiusure, no alla privatizzazione”, i manifestanti -circa 250 mila secondo gli organizzatori – hanno marciato dalla sede del National Health Service fino al Parlamento.
“Il nostro sistema sanitario non è in crisi per eccessi di spesa; è in crisi per il sottofinanziamento. La colpa è del governo che ha fatto una scelta politica”, ha detto il leader del partito Laburista Jeremy Corbyn, che ha partecipato alla protesta insieme a lavoratori del settore, attivisti e rappresentanti sindacali.

Corbyn ha chiesto al governo di destinare più fondi al servizio sanitario nel bilancio della prossima settimana. Gli organizzatori contestano il piano del governo che prevede la chiusura di ospedali distrettuali e l’accentramento di alcuni servizi, come l’Accident & Emergency in un minor numero di siti.

Cina

La Cina aumenterà la spesa militare del 7% nel 2017