ULTIM'ORA

Lettura in corso:

Cina: cieli inquinati niente fuochi d'artificio a Pechino


Cina

Cina: cieli inquinati niente fuochi d'artificio a Pechino

I cinesi si preparano a festeggiare il nuovo anno lunare che nasce sotto il segno del Gallo.

Come ogni anno, le festività spingono centinaia di milioni di persone a mettersi in viaggio per raggiungere le proprie famiglie. Si tratta della più grande migrazione umana del mondo e quest’anno al rompicapo logistico abituale si aggiunge un problema nuovo, quello dell’inquinamento. Non solo per gli spostamenti, ma anche per l’uso dei fuochi d’artificio.

Gli spettacoli pirotecnici, nati proprio in Cina, sono fonte di inquinamento da prodotti chimici e polveri sottili, ma sono anche la grande passione dei cittadini dell’Impero di mezzo. Le autorità hanno chiesto ai funzionari pubblici di dare il buon esempio, rtinunciando a petardi e a esplosioni luminose nel cielo.

Ogni storia può essere raccontata in molti modi: osserva le diverse prospettive dei giornalisti di Euronews nelle altre lingue.

traduzione automatica

Siria

Siria: attivismo diplomatico russo mentre l'Onu sta a guardare