2016: da David Bowie a Mohammad Ali, un anno di addii eccellenti

Access to the comments Commenti
Di Euronews
2016: da David Bowie a Mohammad Ali, un anno di addii eccellenti

<p>Il 2016 è iniziato con la notizia shock della morte di David Bowie, lo scorso 10 gennaio. L’artista, cantautore e attore inglese è morto per un cancro del fegato, due giorni dopo l’uscita del suo ultimo album Blackstar.</p> <p>Qualche giorno dopo sono morti la star di Harry Potter Alan Rickman, il regista italiano Ettore Scola e l’ex segretario generale delle Nazioni Unite, Boutros Boutros-Ghali.</p> <p>Un altro addio che ha coinvolto tutto il Pianeta è quello di Prince. Il cantante e compositore è morto per un’overdose il 23 aprile.</p> <p>Il cantante George Michael, invece, è stato trovato morto il giorno di Natale nella sua casa nel sud dell’Inghilterra.</p> <p>La perdita più grande che ha riguardato il mondo della politica è sicuramente quella di Fidel Castro, il leader della rivoluzione cubana. Il 2016 ha visto la dipartita anche di due ex Presidenti: Shimon Peres e Carlo Azeglio Ciampi.</p> <p>Il mondo dello sport, infine, piange la perdita di un mito, Mohammad Ali, e del campione di calcio olandese, Johan Cruyff.</p>