ULTIM'ORA

George Michael: gli amici svelano su Twitter la sua immensa generosità

Il cantante è stato anche volontario - sotto anonimato - in un rifugio per senzatetto GUARDA IL SERVIZIO DI @sfalcoEN

Lettura in corso:

George Michael: gli amici svelano su Twitter la sua immensa generosità

Dimensioni di testo Aa Aa

Il giorno dopo la sue morte, in tanti ricordano l’incredibile generosità di George Michael. Mentre si aprono gli interrogativi sulla sua eredità, un patrimonio di circa 120 milioni di euro, su twitter emergono le donazioni segrete fatte dalla star britannica a tanti sconosciuti.

Il presentatore, Richard Osman, ricorda che regalò l’equivalente di 18 mila euro a una donna che no poteva permettersi un trattamento di procreazione assistita.

L’editorialista del Guardian, Sali Hughes, rivela che era lui la popstar che aveva regalato 5 mila sterline a una studentessa che lavorava come barista per pagare i suoi debiti di studio.

Altri rivelano addirittura che George Michael è stato volontario in un rifugio per senzatetto. “Non l’ho mai detto a nessuno perché mi aveva chiesto così – scrive una sua amica – Ecco chi era”.

Anche il presentatore radio Mick Brown condivide un ricordo su twitter: “A Pasqua di ogni anno, durante la mia trasmissione per aiutare un bambino londinese, George chiamava alle 15:30 e donava 100 mila sterline”.

Un’associazione che si occupa dei malati di Aids sottolinea tutto quello che ha fatto per la comunità LGBT.

La lista è infinita e svela l’attenzione di Michael verso la povertà e l’infanzia.

Anche nelle sue ultime volontà ha voluto donare somme importanti ai figli dei suoi più cari amici e ai parenti: le due sorelle maggiori, Melania e Yioda, il compagno Fadi Fawaz e i due figli del cugino Andros, dei quali Michael era a sua volta padrino.