This content is not available in your region

Siria: evacuata anche Bana, la bimba che twittava da Aleppo

Access to the comments Commenti
Di Euronews
Siria: evacuata anche Bana, la bimba che twittava da Aleppo

<p>Tra i civili evacuati da Aleppo, nella foto insieme a un noto attivista media di Aleppo Est, ci sarebbe Bana Alabed, una bambina di sette anni che con i suoi tweet da Aleppo raccontava la difficile quotidianità dei quartieri sotto assedio. <br /> Tweet in inglese, perché la madre, a sua volta attiva sui social network, è insegnante d’inglese. </p> <p>Ieri alcuni media filo-russi avevano accusato la bambina di essere uno strumento di propaganda, ora è comparsa anche in compagnia di volontari di un’agenzia umanitaria turca, <span class="caps">IHH</span>, d’ispirazione islamica, che ha postato la foto, scattata all’arrivo ad Aleppo ovest.</p> <p>La madre, in un video prima della partenza, diceva: “Io e Bana vogliamo dire al mondo quanto soffrono i bambini e tutti gli abitanti di Aleppo est, per via delle bombe e tutto il resto, perché non c‘è vita lì”. </p> <p>Nei suoi tweet, che l’hanno resa talmente invisa al governo siriano da farla includere nelle liste dei fiancheggiatori del terrorismo, Bana inviava messaggi semplici, come “mio padre è ferito, sto piangendo”, mentre erano più politici quelli della madre, che usava lo stesso account ma firmava alla fine di ogni post.</p>