ULTIM'ORA

ll quarto Pallone d'Oro di Ronaldo e il Napoli si regala il Real Madrid

Il portoghese è il migliore calciatore del 2016, il 7 marzo sarà con i Galacticos al San Paolo per il ritorno di Champions League

Lettura in corso:

ll quarto Pallone d'Oro di Ronaldo e il Napoli si regala il Real Madrid

Dimensioni di testo Aa Aa

CR7 SI RIPRENDE IL TRONO

Il Pallone d’Oro non riserva sorprese. Cristiano Ronaldo è il miglior giocatore di calcio al mondo del 2016. Le vittorie in Champions League e all’europeo lo hanno certamente aiutato a vincere il suo quarto Pallone d’Oro.

Il portoghese si aggiudica l’edizione del 2016 del premio della rivista ‘France Football’, dopo quelli vinti nel 2008, 2013 e 2014. Uno solo in meno del suo grande rivale, l’argentino del Barcellona Lionel Messi.

Il vincitore è stato deciso dal voto di 173 giornalisti provenienti da tutto il mondo su una rosa di 30 candidati. Dal 2008 solo Messi e Cristiano Ronaldo hanno vinto il Pallone d’oro.

Per Ronaldo le buone notizie arrivano anche dal conto in banca. Secondo la rivista Forbes, il portoghese è il secondo sportivo in attività più ricco al mondo, dietro LeBron James, ma davanti di 100 milioni di dollari allo storico rivale Lionel Messi.

GLI ESCLUSI ECCELLENTI DI FRANCE FOOTBALL

30 calciatori erano in lizza per vincere il trofeo. Un elenco nel quale mancano alcuni nomi importanti. Ecco la nostra selezione dei grandi assenti dalla votazione che assegna il titolo di miglior giocatore di calcio al mondo.

I nomi più eclatanti che sono rimasti fuori dalla lista dei 30 di France Football sono innanzitutto Karim Benzema, 28 gol con il Real Madrid nella passata stagione e Jan Oblak il portiere dei record dell’Atletico Madrid con solo 18 gol incassati in 38 partite di Liga.

E poi ancora, Edinson Cavani e Marco Verratti del PSG, Eden Hazard del Chelsea, Alexis Sanchez dell’Arsenal, Leonardo Bonucci della Juventus e David Silva del Manchester City.

Anche Sergio Busquets del Barcellona, Marco Reus del Borussia Dortumund, Douglas Costa e David Alaba del Bayern Monaco avrebbero meritato di entrare nei top 30.

IL 9 GENNAIO IL PREMIO FIFA

La rivista ‘France Football’ è tornata, quest’anno, ad assegnare il premio da sola dopo sei anni di collaborazione con la Fifa. La Federcalcio internazionale, invece, ha creato il premio “The Best” che sarà assegnato il 9 gennaio. Anche in questo caso, l’attaccante del Real Madrid è in corsa con Messi.

SORTEGGIO CHAMPIONS

L’assegnazione del Pallone d’Oro non è stata l’unica notizia principale di questo Lunedi. A Nyon si è tenuto, infatti, il sorteggio per gli ottavi di finale di Champions League. Diamo uno sguardo alle partite che ci attendono nel prossimo turno della massima competizione europea.

La Juventus pesca il Porto, mentre il Napoli i campioni uscenti del Real Madrid. Sono questi gli accoppiamenti degli ottavi di finale di Champions League per le squadre italiane.

Il compito più difficile spetta ai partenopei che attendono di ospitare al San Paolo i Galacticos. “Mi aspetto un ottavo equilibrato”, dice Emilio Butragueno, dirigente del Real Madrid che da giocatore eliminò il Napoli nell’unico precedente che esiste tra le due squadre datato 1987.

Un altro big match degli ottavi è Bayern Monaco (Ger)-Arsenal (Ing). “Saranno due partite molto interessanti: ho fiducia nella mia squadra e credo possa raggiungere i quarti” il commento del tecnico dei tedeschi Carlo Ancelotti.

Per gli amanti del calcio l’urna riserva uno scontro imperdibile: Paris Saint Germain-Barcellona con Messi, Verratti, ma soprattutto la sfida tutta uruguaiana Cavani-Suarez.

I turni di andata sono in programma tra il 14 e il 22 febbraio, quelli di ritorno tra il 7 e il 15 marzo.

Gli altri incontri, oltre a Juventus-Porto, saranno Manchester City (Ing)-Monaco (Fra), Benfica (Por)-Borussia Dortmund (Ger), Bayer Leverkusen (Ger)-Atlético Madrid (Spa), Siviglia (Spa)-Leicester (Ing).

RIVIVI IL SORTEGGIO

IL VIDEO: BOLTCALCIATORE

E infine, Usain Bolt. Il campione giamaicano non ha rivali sulla pista di atletica, ma non possiamo dire lo stesso per quanto riguarda il campo da calcio.