ULTIM'ORA

Lettura in corso:

Egitto, al-Sisi ai funerali: "Un 22enne il kamikaze della strage dei copti"


mondo

Egitto, al-Sisi ai funerali: "Un 22enne il kamikaze della strage dei copti"

Sarebbe stato il ventiduenne Mahmoud Shafik Mohamed Moustafa a compiere l’attentato contro la chiesa copta del Cairo costato la vita a 23 persone.

Lo ha rivelato il presidente al-Sisi, partecipando ai funerali solenni delle vittime della strage.

Secondo il capo dello stato l’attentatore sarebbe morto nell’attacco, ma due suoi complici si sarebbero dati alla fuga.

“I loro obiettivi verranno frustrati. Da tre anni cercano di colpirci, colpendo la nostra economia con una ondata di attacchi terroristici. Ma non hanno alcuna speranza di batterci”.

Secondo fonti investigative, nello scoppio sarebbero stati impiegati almeno 12 chili di tritolo.

Il presidente egiziano non ha chiarito il movente dell’attentato, che finora non è stato rivendicato da alcuna organizzazione, e ha negato che la sua esecuzione sia stata resa possibile da buchi negli apparati di sicurezza.

Ogni storia può essere raccontata in molti modi: osserva le diverse prospettive dei giornalisti di Euronews nelle altre lingue.

Siria

Aleppo, il 95 per cento del territorio riconquistato dalle forze di Damasco