ULTIM'ORA

Bulgaria: lo scoppio di vagoni cisterna provoca un colossale incendio. Vittime

L'incidente dopo un deragliamento, a Hitrino. Il treno trasportava gpl e propilene

Lettura in corso:

Bulgaria: lo scoppio di vagoni cisterna provoca un colossale incendio. Vittime

Dimensioni di testo Aa Aa

Sarebbe escluso il pericolo di altre esplosioni in Bulgaria,dove un deragliamento ferroviario ha provocato lo scoppio di due vagoni cisterna, che hanno urtato i pali elettrici lungo i binari, e un colossale incendio.

I morti sono almeno cinque e i feriti una trentina.

Il racconto di due testimoni:

Il treno è entrato stazione, due vagoni si sono staccati e il resto del convoglio è uscito dai binari. Chissà che c’era nelle cisterne? Ma apparentemente qualcosa è fuoriuscito, e ha impregnato gli edifici vicini, che hanno preso fuoco.

Abito nella strada accanto. C‘è stato uno scoppio tremendo, con mille frammenti proiettati nell’aria. Sono riuscito a scappare, ma comunque l’onda d’urto mi ha spinto nella direzione inversa in cui stavo andando.

L’incidente è avvenuto a Hitrino , piccola località a nord-est del paese, verso le 5.30 del mattino ora locale, le 4.30 ora centrale europea. Il treno trasportava gpl e propilene, due sostanze altamente infiammabili.

Sul posto si è recato il premier dimissionario Boyko Borissov , che è stato in passato anche vigile del fuoco. Secondo il capo del governo il bilancio delle vittime potrebbe salire.