ULTIM'ORA

Madagascar: un lavoro per mettersi alle spalle la violenza

Una possibilità di riscatto per le donne e i minori oggetto di violenza in Madagascar.

Lettura in corso:

Madagascar: un lavoro per mettersi alle spalle la violenza

Dimensioni di testo Aa Aa

Una possibilità di riscatto per le donne e i minori oggetto di violenza in Madagascar. Con le telecamere di Africanews ci troviamo nel villaggio di Ambohidratrimo, a una quindicina di chilometri dalla capitale. Qui conosciamo un centro di riabilitazione e formazione per donne e giovani. Una decina di adolescenti stanno imparano a cucire assorbenti igienici lavabili:

“Il costo di produzione di un assorbente igienico è di circa 3000 ariares ma può essere usato per un anno. Il pacchetto di assorbenti usa e getta costa circa 2800 ariares ma le ragazze hanno l’obbligo di comprarne un pacchetto al mese”, racconta una giovane.

Queste giovani donne cercano di mettersi la violenza subita alle spalle e guardano al futuro attraverso la dignità di un lavoro che rispetta anche l’ambiente

“Questo assorbente è facile da lavare e si asciuga rapidamente. Mi sento a mio agio quando lo indosso perché non cade, non si muove. Non dà fastidio ed è sempre pulito perché viene costantemente lavato”, dice un’altra giovane.

Il centro svoge anche altre attività come fare l’orto. Iniziative destinate a finire per la mancanza di fondi. Le sponsorizzazioni, dalle quali dipendono tutte le attività, coprono il 60% del budget richiesto.