ULTIM'ORA

Lettura in corso:

Francia: aggressione in casa di riposo per missionari


Francia

Francia: aggressione in casa di riposo per missionari

Non è chiaro il movente dell’irruzione di un “uomo armato in una casa di riposo per monaci e suore“http://it.euronews.com/2016/11/25/francia-uomo-armato-tiene-in-ostaggio-monaci-in-una-casa-di-risposo-almeno-un missionari in Francia.

L’assalitore ha ucciso la custode a coltellate e ha tenuto in ostaggio per diversi minuti gli ospiti della struttura, una sessantina di religiosi.
Poi è riuscito a scappare, prima dell’arrivo della polizia.

L’assalto è avvenuto a Montferrier sur Lez, vicino a Montpellier. Ora è caccia all’uomo negli edifici circostanti, ma anche altrove.

A dare l’allarme alle forze dell’ordine è stata una dipendente, forse la stessa custode, prima di essere accoltellata.

Per ora gli inquirenti non privilegiano, né escludono la pista terroristica, in un Paese teatro di molti attentati negli ultimi due anni, tra cui l’uccisione di un prete durante la messa vicino a Rouen, l’estate scorsa.

Ogni storia può essere raccontata in molti modi: osserva le diverse prospettive dei giornalisti di Euronews nelle altre lingue.

Prossimo Articolo

mondo

Lufthansa: piloti annunciano quarto giorno di sciopero consecutivo