ULTIM'ORA

Renzi: "Resto al governo solo se posso cambiare il Paese"

“Posso fare il Presidente del Consiglio solo se posso cambiare il Paese”, così Matteo Renzi, in un’intervista radiofonica, è tornato a ipotizzare una sua uscita di scena in caso di vittoria del “no” a

Lettura in corso:

Renzi: "Resto al governo solo se posso cambiare il Paese"

Dimensioni di testo Aa Aa

“Posso fare il Presidente del Consiglio solo se posso cambiare il Paese”, così Matteo Renzi, in un’intervista radiofonica, è tornato a ipotizzare una sua uscita di scena in caso di vittoria del “no” al referendum del 4 dicembre sulla riforma costituzionale.

Intanto non si spengono le polemiche sulla rimozione della bandiera europea dal suo ufficio a Palazzo Chigi.
Il cambiamento nello sfondo dei video #matteorisponde, a dispetto di una norma in vigore dal 2000, sembra riflettere lo scontro in corso in queste settimane con l’Unione.

Ma mentre Renzi fa la voce grossa con Bruxelles sulle spese che l’Italia sostiene per migranti, terremoto e ristrutturazione delle scuole, gran parte del variegato fronte del no spera che il referendum provochi la caduta del governo, aprendo la strada a nuove elezioni.