ULTIM'ORA

Lettura in corso:

Calcio, caso Nemyar: chiesto nuovo processo, per corruzione e frode


Sport

Calcio, caso Nemyar: chiesto nuovo processo, per corruzione e frode

Rischiano ancora il Barcellona e Neymar. Il giudice dell’Audiencia Nacional di Madrid, Josè de la Mata, ha chiesto la riapertura del processo per corruzione e frode fiscale, nei confronti del fuoriclasse brasiliano, del club blaugrana, dell’attuale Presidente Josep Maria Bartomeu, del suo predecessore Sandro Rosell e del padre del giocatore. Sotto la lente d’ingrandimento, ancora una volta, il trasferimento dell’attaccante dal Santos al Barça, nel 2013.

Il caso, aperto nel gennaio 2014, era stato chiuso dopo diverse indagini, ma un mese fa l’Audiencia Nacional aveva accolto il ricorso per irregolarità fiscali, denunciato dall’agenzia DIS – proprietaria del 40% del cartellino del brasiliano ai tempi del Santos – e delle Associazioni degli Atleti Professionisti del Brasile.

Ogni storia può essere raccontata in molti modi: osserva le diverse prospettive dei giornalisti di Euronews nelle altre lingue.

Prossimo Articolo

Sport

Calcio Ronaldo al Real Madrid fino al 2021, ma non sarà l'ultimo contratto