ULTIM'ORA

Lettura in corso:

Germania: la Brexit non fa paura all'economia, ma evitarla sarebbe meglio


Germania

Germania: la Brexit non fa paura all'economia, ma evitarla sarebbe meglio

La prospettiva della Brexit non ha avuto effetti, finora, sull’economia tedesca.
Lo rivela il rapporto annuale dei consulenti del governo, noti come “i 5 saggi dell’economia”, che contiene però preoccupazioni sulla tenuta dell’Europa dopo l’uscita del Regno Unito.
La speranza è di scongiurare questo scenario.

“Il vero problema riguarda le conseguenze politiche che avrebbe la Brexit” afferma Christoph Schmidt, a capo della commissione di esperti. “La nostra conclusione è che vale la pena di lottare perché la Brexit alla fine non si verifichi.”

Per Angela Merkel è importante conservare i buoni rapporti politici ed economici con Londra, ma anche rispettare in Europa la libertà di circolazione di lavoratori, capitali, servizi e merci.

“Dobbiamo mantenere uniti i Ventisette – dichiara la Cancelliera – e non dovremmo stabilire nuovi standard che consentano a chiunque di cancellare ciò che non gli fa comodo dell’Europa. La sfida sarà questa.”

Questo giovedì l’Alta Corte di Giustizia di Londra annuncerà se il parlamento britannico deve essere consultato prima che il governo dia il via alla procedura per l’uscita del Paese dall’Unione europea. L’eventuale passaggio in aula potrebbe bloccare la Brexit.

Ogni storia può essere raccontata in molti modi: osserva le diverse prospettive dei giornalisti di Euronews nelle altre lingue.

Prossimo Articolo

mondo

S.Africa: rapporto Public Protector, "probabile corruzione al vertice dello Stato"