ULTIM'ORA

Lettura in corso:

Colombia: il governo rinvia i negoziati con i ribelli dell'ELN


Colombia

Colombia: il governo rinvia i negoziati con i ribelli dell'ELN

Negoziati di pace rinviati con il secondo gruppo della guerriglia colombiana, l’ELN, in attesa che liberi un deputato prigioniero da sei mesi: Odìn Sanchez Montes de Oca è nelle mani dei guerriglieri da quando si offrì in cambio del fratello, sequestrato nel 2013. La guerriglia assicura che la liberazione è in corso, il presidente Juan Manuel Santos ha sospeso i colloqui fino a quando non sarà stato liberato, cosa che potrebbe avvenire a breve.
I colloqui con l’Esercito di Liberazione Nazionale erano previsti per la giornata di eri in Ecuador, il rinvio non sembra destinato a mettere in pericolo l’iniziativa di pace. I ribelli hanno nominato i loro diciotto negoziatori, il governo per ora non l’ha fatto.
Nel frattempo sono ripresi i colloqui informali con le FARC, il principale gruppo ribelle con cui era stato firmato un accordo di pace respinto però da un referendum.

Ogni storia può essere raccontata in molti modi: osserva le diverse prospettive dei giornalisti di Euronews nelle altre lingue.

traduzione automatica

traduzione automatica

USA

Hillary Clinton e Michelle Obama, per la prima volta insieme