ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Champions League: poker Juve a Zagabria, il Dortmund ferma il Real Madrid

E’ il difensore polacco Kamil Glik al 94esimo a salvare la faccia del Monaco, contro il Bayer Leverkusen, nel secondo turno della fase a gironi di Champions…

Lettura in corso:

Champions League: poker Juve a Zagabria, il Dortmund ferma il Real Madrid

Dimensioni di testo Aa Aa

E’ il difensore polacco Kamil Glik al 94esimo a salvare la faccia del Monaco, contro il Bayer Leverkusen, nel secondo turno della fase a gironi di Champions League. I tedeschi avevano aperto le marcature con Chicharito. La squadra di Jardim si trova ora a quota 4, con un punto in più rispetto al Tottenham. Successo di misura per gli inglesi, a Mosca, grazie alla rete del sudcoreano Son.

Il Borussia Dortmund frena la cavalcata dei campioni in carica del Real Madrid. In vantaggio con Cristiano Ronaldo, i blancos si fanno raggiungere dalla rete di Aubameyang. Ci pensa poi Varane a riportare avanti l’11 di Zidane, con Schuerrle a tre minuti dal termine che spegne però i sogni degli spagnoli. Le due squadre sono appaiate in vetta al girone, seguite dallo Sporting Lisbona, vincitore sul Legia Varsavia.

Secondo centro consecutivo per il debuttante Leicester di Claudio Ranieri, che batte davanti al suo pubblico il Porto. A segno nel primo tempo l’attaccante algerino Slimani. Il club vincitore della passata Premier League è capolista nel gruppo G, a punteggio pieno. A -2, troviamo il Copenaghen, vincitore per 4-0 sui belgi del Brugge.

Ben Yedder assicura il successo al Siviglia sul Lione. Si fa vedere prepotentemente la Juventus che, dopo lo 0-0 all’esordio con gli spagnoli, mette k.o. i croati della Dinamo Zagabria. Pjanic, Higuain, Dybala gli autori dei gol bianconeri, con l’autorete di Semper a completare il poker. La squadra di Allegri balza in testa al gruppo, a parimerito con i rojiblancos di Sampaoli.