ULTIM'ORA

Lettura in corso:

Siria: combattimenti nella provincia di Hama, mentre Onu annuncia iniziativa politica

mondo

Siria: combattimenti nella provincia di Hama, mentre Onu annuncia iniziativa politica

Pubblicità

Controffensiva dei soldati del regime in Siria contro i ribelli che nella provincia di Hama hanno conquistato diverse località questa settimana. Nella notte un raid aereo ha ucciso almeno 25 persone, secondo l’Osservatorio Siriano per i Diritti Umani.

Il governo siriano ha riportato combattimenti contro gli insorti anche a sud di Aleppo.

Mentre Stati Uniti e Russia continuano a discutere ad alto livello di un cessate il fuoco, l’inviato speciale dell’Onu Staffan de Mistura ha annunciato un’iniziativa politica per la prossima settimana: “Ci sono alcuni segnali che indicano la presentazione di una chiara iniziativa politica nella settimana che precede l’Assemblea Generale delle Nazioni Unite (che si apre il 13 settembre). È il momento giusto per farlo, perché l’appuntamento successivo sarà il 21 settembre, con una riunione di alto livello sulla Siria”.

In ballo c‘è la sorte di milioni di persone nelle 18 città assediate: in alcune,come Madaya, l’ultimo camion con aiuti umanitari è entrato ad aprile.L’Onu spera che questo mese si raggiunga un accordo sul cessate il fuoco ad Aleppo dove sono bloccate un milione e mezzo di persone. La settimana scorsa la Russia si è detta favorevole alla proposta di una tregua di 48 ore.

Ogni storia può essere raccontata in molti modi: osserva le diverse prospettive dei giornalisti di Euronews nelle altre lingue.

Prossimo Articolo