ULTIM'ORA

Lettura in corso:

Rio 2016: Hingis, il grande ritorno vent'anni dopo Atlanta

Sport

Rio 2016: Hingis, il grande ritorno vent'anni dopo Atlanta

Pubblicità

Atlanta 1996, Rio 2016. Sono passati vent’anni dall’unica partecipazione di Martina Hingis ai Giochi Olimpici. Allora, la quindicenne prodigio del tennis, si era fermata ai quarti del doppio. In Brasile, cercherà una medaglia nel doppio insieme alla compagna Timea Bacsinszky: all’esordio le due elvetiche se la vedranno con le australiane Stosur e Gavrilova.

“Si, mi sento come una ragazzina, perchè erano 20 anni che non venivo ai Giochi – ha detto la Hingis -. Ovviamente ad Atlanta è stata un’esperienza splendida, ma avevo solo 15 anni, quasi 16. Ora ne ho 35 e sono cambiate molte cose…”.

Vincitrice per ben cinque volte di un torneo dello Slam in singolare, la Hingis ha vissuto il suo periodo di gloria a fine anni Novanta. Dopo due ritiri e una discussa positività alla cocaina, torna grande nel doppio e nel doppio misto, dove trionfa in tutti gli Slam. Ora parte la caccia a una medaglia olimpica.

Ogni storia può essere raccontata in molti modi: osserva le diverse prospettive dei giornalisti di Euronews nelle altre lingue.

Prossimo Articolo