Brasile: in piazza per e contro Dilma Rousseff

Access to the comments Commenti
Di Euronews
Brasile: in piazza per e contro Dilma Rousseff

<p>A pochi giorni dall’apertura dei Giochi olimpici, il Brasile è ancora attraversato da manifestazioni pro e contro Dilma Rousseff.<br /> Il processo per l’impeachment della presidente, attualmente sospesa, potrebbe sancire tra un mese il suo allontanamento dal potere per sempre.</p> <p>Suoi sostenitori si sono radunati a Rio de Janeiro, chiamando “golpista” il presidente ad interim Michel Temer.</p> <p>E a Copacabana ha sfilato un gruppo di oppositori di Dilma Rousseff.</p> <p>Domenica manifestazioni si sono tenute in almeno 11 Stati, ma meno partecipate che in passato.</p> <p>“Abbiamo bisogno di un nuovo inizio” ha dichiarato un dimostrante, Alberto Cerquera Lima. “Il vaso della politica brasiliana sta traboccando, abbiamo bisogno di dare una ripulita a questo caos e di cominciare da capo, con nuove proposte. Corruzione e ancora corruzione, non ne possiamo più, dobbiamo buttarla nello scarico.”</p> <p>Dilma Rousseff, che è accusata di aver utilizzato prestiti bancari per finanziare la spesa pubblica senza informarne il Congresso, non andrà all’inaugurazione dei Giochi. Michel Temer ci sarà, ma rischierà di essere fischiato.</p>