ULTIM'ORA

Lettura in corso:

Spagna: torero muore per le ferite in una corrida

mondo

Spagna: torero muore per le ferite in una corrida

Pubblicità

La tauromachia può uccidere. Lo sanno bene in Spagna dove questa settimana un torero è morto, ucciso durante una corrida, e almeno quattro persone sono rimaste ferite durante le celebrazioni di san Firmino a Pamplona.

Il torero si chiamava Victor Barrio ed era di Segovia. Il toro che lo ha ucciso, un animale di 529 chili, di 4 anni e di nome Lorenzo. Le cornate hanno raggiunto il torero ai polmoni. A niente sono serviti i soccorsi immediati dei medici. L’uomo è morto a seguito delle ferite riportate.

E diverse persone sono state ferite nella città in Navarra durante la corsa dei tori che attira decine di migliaia di persone per l’encierro in cui gli animali galoppano per i vicoli della città.

Un turista statunitense a cui è andata bene dice: “Mi sono trovato in una specie di budello, sono stato calpestato, ma niente di grave”.

Il problema a Pamplona non è stato però provocato solo dagli animali. Cinque persone sono state arrestate per stupro nella città che durante queste giornate di festa affronta innumerevoli problemi di ordine pubblico.

Ogni storia può essere raccontata in molti modi: osserva le diverse prospettive dei giornalisti di Euronews nelle altre lingue.

Prossimo Articolo