ULTIM'ORA

Lettura in corso:

Basket: NBA, Golden State alle finali di Conference

Sport

Basket: NBA, Golden State alle finali di Conference

Pubblicità

All’Oracle Arena di Oackland, i Golden State Warriors sconfiggono ancora una volta i Portland Trail Blazers, chiudendo la serie sul 4-1 ed accedendo così alle finali di Conference.

Successo in extremis, 125-121 il punteggio conclusivo, per i locali, seconda squadra a raggiungere l’obiettivo dopo i Cleveland Cavaliers.

Reduci da una brillante stagione, sul parquet avverso i ragazzi di Portland rendono la vita assai ardua agli avversari, tenendo sovente la testa avanti e cedendo solo allo scadere.

Negli ultimi 2 quarti, uno stratosferico Stephen Curry decide che è ora di dare una svolta al match: pur essendo Thompson il top scorer di giornata, per effetto dei 33 punti messi a referto, è lui a guidare la riscossa per i suoi.

Il play dei californiani mette a segno punti decisivi e dall’elevato indice di difficoltà nei momenti topici della partita: alla fine, il suo tabellino segnerà 29 punti.

Ogni storia può essere raccontata in molti modi: osserva le diverse prospettive dei giornalisti di Euronews nelle altre lingue.

Prossimo Articolo