ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Donald Trump difende Corey Lewandowski: "Accusa ingiusta"

Donald Trump difende il responsabile della sua campagna elettorale Corey Lewandowski, arrestato in Florida con l’accusa di percosse. A denunciarlo è

Lettura in corso:

Donald Trump difende Corey Lewandowski: "Accusa ingiusta"

Dimensioni di testo Aa Aa

Donald Trump difende il responsabile della sua campagna elettorale Corey Lewandowski, arrestato in Florida con l’accusa di percosse. A denunciarlo è stata Michelle Fields, ex cronista del sito conservatore Breitbart.

I fatti risalgono all’8 marzo e sono testimoniati da un video diffuso dalla polizia in cui si vede la giornalista strattonata al termine di una conferenza stampa.

“Basta guardare il video per capire che si tratta di un’accusa ingiusta. Corey Lewandowski è una persona per bene con una famiglia meravigliosa. In ogni caso è stata lei ad afferrarmi prima che lui iniziasse a fare qualsiasi cosa. Credo che lui stesse solo cercando di farmi spazio perché in tutta onestà la conferenza stampa era finita”.

Il responsabile della campagna elettorale di Trump apparirà in tribunale il 4 maggio. Il suo arresto
è un punto a favore di Hillary Clinton

“Non voglio rilasciare commenti su un procedimento legale o penale in corso. Credo che la responsabilità finale sia in ogni caso di Donald Trump.”

L’episodio è criticato anche dal candidato repubblicano alla Casa Bianca, John Kasic:

“Non conosco questa persona e non so cosa sia esattamente successo. La mia impressione è che la cronista sia stata afferrata e questo è un comportamento assolutamente inappropriato. Poteva essere una delle mie figlie.”

“Gli attacchi e gli insulti non hanno posto nella campagna elettorale, neanche la violenza
fisica”: è il commento di Ted Cruz alle accuse di percosse nei confronti del manager della campagna di Donald Trump.