ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Cinema: "Cinquanta sfumature di grigio" fa razzia di Razzie Awards

Come vuole la tradizione, 24 ore prima della consegna degli Oscar, sono stati assegnati a Los Angeles anche quest’anno i Razzie Awards, ovvero i

Lettura in corso:

Cinema: "Cinquanta sfumature di grigio" fa razzia di Razzie Awards

Dimensioni di testo Aa Aa

Come vuole la tradizione, 24 ore prima della consegna degli Oscar, sono stati assegnati a Los Angeles anche quest’anno i Razzie Awards, ovvero i riconoscimenti che premiano i peggiori film dello scorso anno.

Al posto delle famose statuette vi sono i “lamponi d’oro”. A farne incetta è stata la pellicola “Cinquanta sfumature di grigio” premiata, fra gli altri come “Peggior Film”, “Peggior Attore protagonista” a Jamie Dornan e “Peggior attrice protagonista” a Dakota Johson.

Grande protagonista della serata anche il film “Fantastici 4”, che ha ottenuto insieme a “Cinquanta sfumature di grigio” il riconoscimento come “Peggior film”, ma anche “Peggior sequel” e “Peggior regia”.

Quest’anno dopo aver segnato il record di nomination senza mai portarsi a casa nemmeno una statuetta dei Razzie Awards, Sylvester Stallone ha ottenuto il premio di “Miracolato dell’anno” per il suo ruolo di “Attore non protagonista” nella pellicola “Creed – Nati per combattere”.
Ma per lui la speranza più grande resta ancora nella vera statuetta, quella dell’Oscar.